utenti ip tracking
low roar

Quarto annuncio per la rassegna musicale estiva di Sesto Al Reghena: Low Roar live il 21 giugno.


Tutti i concerti di Sexto ‘Nplugged sono inseriti nella promozione “Dormi da noi - Biglietto Free"



Sexto ‘Nplugged, la rassegna musicale di Sesto al Reghena (PN), dopo la preziosa tripletta Foals, Cat Power e Tom Walker, annuncia il quarto headliner della quindicesima edizione: Low Roar il 21 giugno.
Low Roar è il progetto musicale one-man band fondato in Islanda nel 2011 dall’artista californiano Ryan Karazija. L’album d’esordio è l’omonimo “Low Roar”, seguito nel 2014 da “0” e Once in a Long, Long While nel 2017. Lo scorso 8 novembre Ryan rilascia il quarto album in studio, chiamato “ross.”, nato dalla collaborazione dell’artista con il tre volte vincitore del Grammy Awards Andrew Sheps (Red Hot Chili Peppers, Adele, Hozier) e Mike Lindsay (Tunng, Lamp). L’opera discografica onora perfettamente gli ideali sonori di Low Roar, con la sua atmosfera espansiva, impulsi elettronici e un vasto spazio in cui si muovono minimalismo e trame acustiche. La release di ross. è inoltre coincisa con l’uscita di Death Stranding, il videogioco più atteso del 2019 realizzato da Hideo Kojima (Metal Gear), che contiene brani tratti sia da ross. che da album precedenti di Low Roar. Appuntamento quindi il 21 giugno nel borgo più bello e rock d’Italia per farci travolgere dalla filosofia musicale di questo particolare artista dalle note acustiche e sognanti.

Sexto ‘Nplugged è sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli ed i concerti sono inseriti nella promozione “Dormi da noi - Biglietto Free" realizzata dal Consorzio Pordenone Turismo che permette di ricevere il biglietto omaggio a chi soggiorna in una struttura convenzionata della provincia di Pordenone (per informazioni info@pordenoneturismo.it – tel. 0434 549427).

“Il luogo fa la musica, questo il nostro mantra”, chiudono gli organizzatori. “Festival come il nostro hanno una valenza, anche turistica, importante e siamo orgogliosi di portare ogni anno migliaia di persone nel nostro piccolo borgo. E lo faremo anche quest’anno, a breve annunceremo nuovi headliner e collaborazioni”.

 

Ufficio Stampa PK COMMUNICATION: press@pkcommunication.it



15°EDIZIONE SEXTO ‘NPLUGGED
GLI ARTISTI IN ORDINE DI ESIBIZIONE
18 giugno: CAT POWER
21 giugno: LOW ROAR
24 giugno: FOALS
14 luglio: TOM WALKER

Ticketing
Biglietti disponibili dai primi di Aprile

------------------

SEXTO ‘NPLUGGED: Sexto ‘Nplugged è la rassegna musicale che si svolge in estate a Sesto al Reghena, nel Pordenonese, in uno dei borghi più belli d’Italia. Fondata nel 2006 dall’Associazione Culturale Sexto, si è affermata negli anni per lo spessore delle proposte artistiche e per la volontà degli organizzatori di percorrere strade alternative che entrano in simbiosi col luogo dove si svolge la manifestazione, un suggestivo complesso abbaziale dell’VIII secolo. Numerosi gli artisti nazionali e internazionali che hanno calcato il palco di Sexto ‘Nplugged tra i quali Air, Antony and the Johnsons, St. Vincent, The War on Drugs, Belle And Sebastian, Einstürzende Neubauten, Goldfrapp, Apparat, Interpol, Rhye, Billy Corgan e Michael Kiwanuka, e decine di migliaia le persone che hanno avuto modo di conoscere il festival, fulcro di attrazione turistica del territorio.


Info Sexto ’Nplugged:
ASSOCIAZIONE CULTURALE SEXTO
Piazza Castello, 4, Sesto Al Reghena (PN)
Tel. 0434.699134
www.sextonplugged.it
Facebook: ../SextonpluggedFestival
Instagram: sextonplugged