SEXTO ‘NPLUGGED INTERNAZIONALE, DALLA DANIMARCA GLI EFTERKLANG.
UNICA DATA IN ITALIA


La rassegna musicale di Sesto al Reghena (PN) annuncia la terza band che completa la line up della quindicesima edizione: gli Efterklang live il 9 agosto in ESCLUSIVA NAZIONALE.
Una conquista per la storica realtà festivaliera presentare un cartellone artistico di caratura internazionale, dopo gli innumerevoli ostacoli causati dall’emergenza sanitaria.
Gli organizzatori: “Siamo felici e orgogliosi di essere riusciti a riprogrammare un’edizione che varca i confini nazionali e fedele alla nostra reputazione di festival di alta qualità e ricerca artistica, malgrado le ovvie problematiche e difficoltà.
Manifestazione in totale sicurezza: controlli all’ingresso, rilevamento della temperatura corporea, distanziamento e posti solo a sedere .


Sexto ‘Nplugged, la rassegna musicale estiva che si svolge nel borgo di Sesto al Reghena (PN) dal 7 al 9 agosto 2020, si riconferma solida realtà festivaliera e punto di riferimento per la ricerca artistica, capace di superare le molteplici difficoltà causate dall’emergenza sanitaria che ha fatto annullare eventi e festival in tutta Italia come nel mondo. Solo pochissimi sono riusciti a salvare o recuperare l’edizione 2020, tra questi primeggia Sexto. Grazie alla costanza e alla storica mission degli organizzatori di portare il meglio della musica nel borgo più live e sperimentale d’Italia, Sexto ‘Nplugged è con orgoglio che annuncia la terza e ultima band che completa la quindicesima edizione: direttamente dalla Danimarca – IN ESCLUSIVA NAZIONALE - gli Efterklang il 9 agosto.

Il trio di Copenhagen, formato da Casper Clausen (voce), Mads Brauer (synth, elettronica) e Rasmus Stolberg (basso) suonerà nella suggestiva Piazza Castello di Sesto al Reghena per un’unica imperdibile data. Dopo “Piramida”, progetto imponente che comprese un film, un album live e una serie di spettacoli, gli Efterklang presentano il loro quinto album “Altid Sammen” (20 settembre 2019), che rappresenta una svolta creativa, in quanto fonde le strumentazioni barocche al loro tipico sound espansivo. L’opera discografica, che letteralmente significa “sempre insieme,” è un passo profondo e corposo nelle sperimentazioni del trio, il loro marchio di fabbrica da “Tripper”, il debutto del 2004. Forse per la prima volta nella storia degli Efterklang viene adottato un approccio “less is more” per questo nuovo album, tant’è che rompono con la tradizione, con Clausen che canta nella sua lingua madre testi tra i più personali di sempre. Non solo, nel video per la canzone “Vi er uendelig” c’è una protagonista d’eccezione, la famosa top model danese Helena Christensen, un grande omaggio all’iconica performance tv di Johnny Hallyday del 1964.

“I brani presenti in Altid Sammen parlano di fiducia e unione”, afferma Clausen. “Non in modo religioso, nessuno di noi è credente in una specifica religione. Le parole sono alla ricerca di un significato nelle relazioni intime, nella natura, nella morte e nell’eternità. I legami che creiamo; per riunirsi, tenersi per mano, cantare o condividere un momento insieme. Siamo tutti connessi, attraverso gli stati, l’età, il sesso e il genere. Ci uniamo con tutti le nostre esperienze, e ci separiamo in tutte le direzioni, sempre insieme”.

Il palinsesto artistico di Sexto ‘Nplugged si conferma quindi dei migliori. Si inizia venerdì 7 agosto con Low Roar, lo straordinario progetto musicale one-man band fondato in Islanda nel 2011dall’artista californiano Ryan Karazija che per l’occasione porterà live “ross.”, il suo quarto album in studio. Sabato 8 arte e musica si fondono nel concerto di Teho Teardo, uno dei più originali ed eclettici artisti nel panorama musicale europeo, che presenta “Le Retour à la raison. Musique pour trois film de Man Ray”, musiche originali appositamente composte per i film di Man Ray Le retour à la raison, L'étoile de mer e Emak Bakia. Ed infine, domenica 9 agosto completa questa speciale edizione friulana, il post rock danese degli Efterklang in esclusiva italiana. Ricordiamo poi che la magnetica Cat Power si esibirà nella prossima edizione di Sexto (la sedicesima) il 20 giugno 2021, mentre gli attesissimi Foals il 23 giugno.
Sexto ‘Nplugged è sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli ed i concerti sono inseriti nella promozione “Dormi da noi - Biglietto Free" realizzata dal Consorzio Pordenone Turismo che permette di ricevere il biglietto omaggio a chi soggiorna in una struttura convenzionata della provincia di Pordenone (per informazioni info@pordenoneturismo.it – tel. 0434 549427).

Ufficio Stampa PK COMMUNICATION: press@pkcommunication.it / 366 2470938

EDIZIONE SEXTO ‘NPLUGGED 2020
GLI ARTISTI IN ORDINE DI ESIBIZIONE
7 agosto: LOW ROAR
Prezzo del biglietto: 20 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster.
Prevendite attive da lunedì 29 giugno, non sono acquistabili in sede.
I biglietti precedentemente acquistati rimangono validi per la nuova data.

8 agosto: TEHO TEARDO
Prezzo del biglietto: 18 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster.
Prevendite attive da lunedì 29 giugno, non sono acquistabili in sede.

9 agosto: EFTERKLANG
Prezzo del biglietto: 20 € + d.p. in vendita sul circuito Ticketmaster.
Prevendite attive da martedì 14 luglio, non sono acquistabili in sede.



* MODALITA’ RIMBORSO TICKET TOM WALKER *
Il rimborso dei biglietti acquistati presso i punti vendita o online (www.ticketone.it, www.ticketmaster.it) è da richiedere entro e non oltre il 30 giugno 2020. Il rimborso, esclusivamente per il concerto di Tom Walker, riguarderà il prezzo del biglietto comprensivo dei diritti di prevendita. Come da condizioni di vendita, non sarà rimborsato alcun costo e/o spesa accessoria o personale. Per ottenere il rimborso è necessario essere in possesso del titolo di accesso integro. Senza il titolo di accesso non sarà possibile ottenere alcun rimborso. Non verranno accettate richieste di rimborso per acquisti effettuati al di fuori dai canali ufficiali di vendita.


------------------

SEXTO ‘NPLUGGED: Sexto ‘Nplugged è la rassegna musicale che si svolge in estate a Sesto al Reghena, nel Pordenonese, in uno dei borghi più belli d’Italia. Fondata nel 2006 dall’Associazione Culturale Sexto, si è affermata negli anni per lo spessore delle proposte artistiche e per la volontà degli organizzatori di percorrere strade alternative che entrano in simbiosi col luogo dove si svolge la manifestazione, un suggestivo complesso abbaziale dell’VIII secolo. Numerosi gli artisti nazionali e internazionali che hanno calcato il palco di Sexto ‘Nplugged tra i quali Air, Antony and the Johnsons, St. Vincent, The War on Drugs, Belle And Sebastian, Einstürzende Neubauten, Goldfrapp, Apparat, Interpol, Rhye, Billy Corgan e Michael Kiwanuka, e decine di migliaia le persone che hanno avuto modo di conoscere il festival, fulcro di attrazione turistica del territorio.

Sexto ‘Nplugged è sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Friuli ed i concerti sono inseriti nella promozione “Dormi da noi - Biglietto Free" realizzata dal Consorzio Pordenone Turismo che permette di ricevere il biglietto omaggio a chi soggiorna in una struttura convenzionata della provincia di Pordenone (per informazioni info@pordenoneturismo.it – tel. 0434 549427).


Info Sexto ’Nplugged:
ASSOCIAZIONE CULTURALE SEXTO
Piazza Castello, 4, Sesto Al Reghena (PN)
Tel. 0434.699134
www.sextonplugged.it
Facebook: ../SextonpluggedFestival
Instagram: sextonplugged